Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Avvio della seconda fase post-emergenziale a Mosca

Data:

28/05/2020


Avvio della seconda fase post-emergenziale a Mosca

Nella serata di mercoledi’ 27 maggio, il Sindaco di Mosca, Sergey Sobyanin, ha ufficializzato la data del I giugno per l’inizio della seconda fase di allentamento delle restrizioni in vigore da fine marzo.

A partire da lunedi’ prossimo, dunque, pur non venendo ancora completamente rimosso il regime di autoisolamento:

- I residenti della città, compresi gli anziani di età superiore ai 65 anni e i cittadini con malattie croniche, potranno lasciare le proprie abitazioni per passeggiate e sport all’aperto.

A eccezione di Zaryadye, i parchi cittadini e le aree verdi verranno riaperti per l'accesso gratuito. Resteranno pero’ ancora non fruibili le attrazioni per bambini e le attrezzature sportive all’aperto. Resta inoltre vigente l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto.

In merito alle passeggiate e allo sport all’aria aperta, entreranno in vigore in via sperimentale (almeno fino al 14 giugno) le seguenti regole specifiche

1. Chi può fare una passeggiata?
Quasi tutti i residenti della città, compresi i moscoviti di età superiore ai 65 anni e i cittadini che soffrono di malattie croniche.

È ancora vietato uscire di casa per:
- I cittadini con COVID-19, con sospetta infezione da coronavirus, che hanno segni di infezioni virali respiratorie acute e persone che vivono con loro;
- I cittadini hanno l'obbligo di osservare il regime di autoisolamento per ordine del medico sanitario (ad esempio, dopo il ritorno dall'estero).

2. Ho bisogno di un pass?
Non è necessario ottenere alcun pass per passeggiate e sport all'aperto.

3. Sono necessarie maschere e guanti?
Usciti da casa, anche durante le passeggiate e la pratica di attività sportive, tutti i residenti devono utilizzare respiratori, maschere o altre attrezzature di protezione delle vie respiratorie.

I guanti devono essere utilizzati solo al lavoro, nei negozi, nelle farmacie, nei centri Documenti personali, in qualsiasi altra istituzione e nei trasporti pubblici.

4.Quanto spesso e per quanto tempo posso uscire a fare una passeggiata?

Ogni giorno fino alle 9.00 del mattino sara’ possibile passeggiare o fare attivita’ sportive all’aperto

E’ possibile passeggiare dalle 9.00 alle 21.00 non più di 3 volte a settimana - 2 volte nei giorni feriali e 1 volta durante il fine settimana.

A tal proposito verranno presto lanciati specifici applicativi informatici mos.ru, sul portale Internet Yandex e negli App store.

5. Dove posso andare a fare una passeggiata?
Puoi camminare e fare sport in qualsiasi spazio aperto della città - in cortili, parchi, piazze, strade e aree naturali, ma con diverse restrizioni.
E’ suggerito di limitare gli spostamenti a piedi entro un raggio di 2 km dal luogo di residenza. Inoltre, le Autorita’ si riservano il diritto di sospendere l’accesso a parchi o aree urbane in caso di concentrazioni eccessive di persone.

6. Come dovresti comportarti mentre cammini e fai sport?
In strada è necessario osservare la distanza sociale (1.5 metri).
È ancora vietato l'uso delle infrastrutture urbane: panchine, gazebo, campi da gioco e campi sportivi, qualsiasi altro oggetto, il contatto con il quale può causare la trasmissione di infezione ad altre persone.

7. Posso usare veicoli e attrezzature sportive?
E’ possibile portare al seguito biciclette, scooter (compresi quelli elettrici), monopattini, skateboard, bastoncini da nordic walking e qualsiasi altra attrezzatura sportiva personale.

8. Devo portare documenti?
Al fine di evitare equivoci, si prega di avere al seguito documenti comprovanti la residenza a un indirizzo specifico (passaporto, certificato di proprietà, contratto di locazione, ecc.). Non è necessario portare gli originali, è possibile limitarsi a copie o schermate nella memoria dello smartphone.

- Verranno riaperti i concessionari di automobili e i negozi non alimentari, dai piccoli punti vendita agli ipermercati.
Gli acquirenti e il personale devono usare maschere e guanti.

- È consentita la ripresa delle attivita’ dei centri multi- servizi , lavanderie, negozi di riparazione di calzature e abbigliamento e altri servizi domestici che non richiedono un contatto a lungo termine tra dipendenti e clienti

- Ripresa dei mercati del fine settimana a partire dal 5 giugno 2020.

- Il servizio di bike-sharing torna a essere pienamente operativo.
L'unica condizione è usare i guanti o disinfettare il manubrio, le leve dei freni e altre parti della bicicletta che hai toccato con le mani dopo il noleggio. La cosa migliore è fare entrambe le cose.

- I lavoratori degli uffici di architettura e design possono tornare nei loro uffici

Restano invece ancora chiusi a tempo indeterminato teatri, musei, parrucchieri/saloni di bellezza, ristoranti e fitness club.

- Infine, e’ stata automaticamente estesa fino al 14 giugno 2020 la validita’ di pass digitali per le auto e l’utilizzo dei mezzi pubblici – il sistema di pass digitali resta pertanto ancora pienamente operativo.

 


290