Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Inaugurazione dei nuovi spazi del Consolato Generale d'Italia a Mosca

Data:

17/06/2017


Inaugurazione dei nuovi spazi del Consolato Generale d'Italia a Mosca

 

image4

15/06/2017: A completamento dei sostanziali lavori di ristrutturazione e razionalizzazione degli spazi del Consolato il Console Generale Papadia de Bottini ha accolto SE l'Ambasciatore d'Italia nella Federazione Russa Cesare Maria Ragaglini, il quale ha ispezionato e visitato la nuova Sede.

image7

E' stata incrementata la sicurezza degli accessi, sono stati ripensati, razionalizzati e resi decorosi gli spazi di lavoro e di ricevimento del pubblico.

Il nuovo Consolato Generale serve una Comunità di circa tremila connazionali iscritti all'anagrafe consolare, è il punto di riferimento per l'assistenza ai circa centomila visitatori temporanei annui fra turisti e uomini di affari sul territorio della Federazione, nel 2017 rilascerà tra i 500 e 600.000 visti per i cittadini russi che si recano in Italia.

 image6

Oltre all'assistenza ed al supporto ai connazionali, il Consolato di Mosca coordina l'attività della Scuola Paritaria Italiana di Mosca e delle oltre 140 scuole, accademie e dipartimenti universitari russi che aderiscono al Programma PRIA (diffusione della lingua italiana nel territorio russo)

image5


170