Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Codice fiscale

 

Codice fiscale

Il codice fiscale è un codice alfanumerico che serve a identificare in modo univoco le persone fisiche e altri soggetti nei loro rapporti con le pubbliche amministrazioni dello Stato italiano. Esso è di regola assegnato una sola volta e non è soggetto a scadenza. Il codice fiscale può sempre essere autocertificato (articolo 46, comma 1, lettera q, DPR n. 445/2000).

Per ottenere il codice fiscale è necessario dimostrare un preciso interesse all’assegnazione (ad esempio, lavoratori assunti con regolare contratto in Italia e muniti di visto di lavoro, studenti iscritti all’università in Italia, acquirenti di un immobile in Italia, ecc.). Gli stranieri titolari di permesso di soggiorno sono già assegnatari di codice fiscale. Prima di chiedere il codice fiscale si prega pertanto di voler verificare con cura di non esserne già in possesso. Il possesso di due codici diversi infatti può tradursi in seri problemi burocratici che quest’ufficio non sarà in grado di risolvere.

ATTENZIONE

Non saranno prese in considerazione generiche richieste di codice fiscale finalizzate ad ottenere il vaccino anti-covid. Ciò in quanto pur essendo il codice fiscale requisito necessario per avere il cosiddetto Green Pass, il possesso del codice non garantisce che si possa ricevere il vaccino. A tal fine infatti è necessario un preventivo accordo con una ASL e la concreta possibilità di soggiornare legalmente in Italia per tutto il periodo necessario. Gli interessati al codice per green pass dovranno pertanto dimostrare: 1. di avere già ricevuto un vaccino UE ovvero di avere un appuntamento con una Asl per la sua somministrazione; 2. di possedere un visto che garantisca l’arrivo e la permanenza in Italia per tutto il periodo necessario.

REQUISITI

Per l'ottenimento del codice fiscale presso il Consolato Generale d'Italia a Mosca sono richiesti i seguenti documenti:

• modulo (scarica qui), compilato e firmato dall'interessato;
• copia del passaporto ("zagranpasport" per i cittadini russi) o della carta d'identità.
• per i lavoratori: copia del visto o del contratto di lavoro;
• per gli studenti: ricevuta di preiscrizione a un’università italiana tramite il portale https://www.universitaly.it/
• per gli altri richiedenti: dimostrazione di avere un altro concreto interesse al codice fiscale (es. per l’acquisto di una casa o di una macchina, ecc.) e un visto non turistico.

La richiesta potrà essere avanzata allo sportello del Consolato solo a seguito di prenotazione on line tramite il sito:
https://prenotaonline.esteri.it/login.aspx?cidsede=100053&returnUrl=//

Il rilascio del codice avverrà a titolo gratuito allo sportello dopo la presentazione della documentazione prevista.

STUDENTI

Gli studenti che intendono chiedere il codice fiscale possono farne richiesta direttamente al VMS di Mosca (119017 Moscow, Malyi Tolmachevskiy lane 6 bld.1): https://italy-vms.ru/contacts/ al momento della presentazione della documentazione per la Dichiarazione di Valore (DDV). A tal fine gli interessati dovranno predisporre in anticipo la documentazione necessaria. Se si opta per questa soluzione il codice fiscale potrà essere ritirato, sempre presso il VMS di Mosca, nel giro di due o tre settimane dalla richiesta
insieme alla dichiarazione di valore.


MODULO DI RICHIESTA DEL CODICE FISCALE EDITABILE

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/278893/modello+editabile+AA4_8_AA4-8+ita.pdf/e614eda6-701e-c62f-76e5-bdfcd731060a

 

--> Codice fiscale - link informazioni generali

 


135